Sicilia. L’isola dell’olivo

L’albero sacro di Atena, il vero custode di un’identità territoriale si pone al centro del volume Sicilia. L’isola dell’olivo, curato da Andrea Zanfi, realizzato in collaborazione con IVROS, l’Istituto Regionale Vini e Oli di Sicilia. Un libro dove le immagini, di altissimo valore, delle vere e proprie opere d’arte, sono tutte inedite, scattate da cinque professionisti: Claudio Brufola, Vincenzo Brai, Paolo Spigariol, Giuseppe Leone e Carlo Giunta, si fondono con gli otto saggi firmati da Giuseppe Fontanazza, Gaetano Basile, Maria Concetta di Natale, Giuseppe Barbera, Enza Cilia, Giovanni Lercker e Luca La Fauci. Una composizione pittorica creativa, costituita da professionalità e competenze specifiche che regalano un valore aggiunto a questo volume. A partire dalla straordinaria introduzione dell’Assessore Cartabellotta, il quale ricorda le sapienti parole impresse nel Breviario mediterraneo del poeta russo Predrag Matvejevic: «Fin dove c’è olivo c’è il Mediterraneo».

S&B EDITORI

 

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.